iStockphoto, piattaforma di vendita di immagini per usi commerciali o di altro genere, ha di recente pubblicato una infografica che racconta l’evoluzione della fotografia tramite smartphone e le opportunità per gli anni a venire.

Ho parlato spesso (leggi: L’affanosa vita dell’iPhoneography; iPhoneography da non confondere con arte; Impugna l’iPhone e scatta) delle questioni poste in rilievo dal diffondersi dall’iphoneografia (una specifica branchia della mobile photography o smartphoneography) come mezzo artistico o di semplice condivisione perchè stiamo assistendo ad una rivoluzione culturale piuttosto forte che cambierà radicalmente il modo di concepire la Fotografia o quantomeno l’Immagine in tempo reale. Le foto dell’Uragano Sandy? Sono state 1,3 milioni, caricate su Instagram 10 al secondo.

L’infografica si concentra in particolare modo sugli smartphone muniti di fotocamere qualitativamente significative ma il fenomeno ultimamente sta prendendo un andamento inverso. Ovvero: se fino a ieri erano gli smartphone che cercavano di eguagliare la forza fotografiche delle più comuni fotocamera oggi sono le macchine fotografiche che inseguono la facilità di condivisione e photoediting dei più moderni cellulari. Lo dimostra il lancio sul mercato della nuova Galaxy Camera di Samsung.

smartphoneography

fonte | iStockphoto