Chi ha un blog sa che spesso trovare la concentrazione per scrivere non è affatto facile e inoltre tutti sogniamo di ritagliarci del tempo per farlo in riva al mare o immerso in una foresta di sequoie.

Proprio per questo motivo mi piacerebbe segnalarti Noisli, un web tool nato dalla mente del designer Stefano Merlo (@stefanomerlo), a mio avviso ideale non solo per il blogging ma per chiunque voglia scrivere con l’aiuto di due importanti stimoli: i colori e i suoni.

noisli-suoni-colori-scrivere-blog

Noisli infatti è essenzialmente questo: una pagina web minimalista che offre la possibilità di ascoltare diversi suoni ambientali mentre lo sfondo del nostro browser cambia colore con un piacevole effetto dissolvenza.
Ma la vera cosa interessante per un blogger è che il web tool ha al suo interno anche un piccolo editor di testo con pochi comandi essenziali (tra cui l’esportazione in formato .txt) che permette di scrivere senza distrazioni facilitando la ricerca di quella creatività che richiede al tempo stesso precisione e concentrazione.

noisli-scrivere-blog

Ammetto di essere stato scettico in un primo momento ma dopo aver provato a scrivere gli ultimi post del mio blog su Noisli sono rimasto colpito dalla sua piacevolezza (impostando la visuale a tutto schermo è una vera goduria).

Certo dovendo scrivere senza distrazioni con Noisli si può comporre solo la struttura centrale di un post perché tutte le integrazioni con immagini e link (che richiedono un “ritorno al mondo reale”) dovranno essere fatta in un secondo momento ma ciò non toglie nulla all’esperienza di scrivere senza dover pensare a nient’altro se non… allo scrivere.

Mi piacerebbe che tu lo provassi per farmi sapere cosa ne pensi. Ti sei trovato bene? Lo hai trovato davvero uno strumento utile per la tua scrittura?